Atletica in Umbria
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

attacchi di panico

Andare in basso

attacchi di panico Empty attacchi di panico

Messaggio  podis Mer Nov 02, 2011 8:26 pm

Ho letto di vari problemi alla schiena causati dalla corsa o, in alcuni casi, peggiorati dalla stessa.
Il mio problema non è la schiena. Ho molto spesso attacchi di panico, tachicardia. In questi casi la corsa può aiutare?
Può diventare un'amica?

podis
Ospite


Torna in alto Andare in basso

attacchi di panico Empty Re: attacchi di panico

Messaggio  corridor Sab Nov 05, 2011 10:17 pm

ciao, si che può aiutare, ma aiutare non risolvere..
..più importante è eliminare la causa dell'ansia!

Buone cose.. Smile

corridor
Ospite


Torna in alto Andare in basso

attacchi di panico Empty Re: attacchi di panico

Messaggio  podis Dom Nov 06, 2011 2:04 pm

il motivo dell'ansia è nel mio carattere purtroppo e non posso eliminarlo.
 Non ho mai corso se non la domenica grazie al mio cane. (camminata alternata alla corsa) Ecco perchè mi chiedevo se mi avrebbe potuto aiutare farlo in maniera più sistematica e impegnata. Mi permetto di farvi un'altra domanda. con quanti minuti si inizia a correre seriamente? (calcolate che non sono più giovincella). grazie per la risposta

podis
Ospite


Torna in alto Andare in basso

attacchi di panico Empty Re: attacchi di panico

Messaggio  Marco T. Dom Nov 06, 2011 7:16 pm

Sicuramente la corsa non modificherà il tuo carattere ma certamente ti aiuterà a scaricare un pò delle tensioni quotidiane che tutti noi accumuliamo! Non c'è un numero di minuti al disopra dei quali si può dire di correre seriamente piuttosto una frequenza settimanale che non dovrebbe essere inferiore alle 3/4 volte. Tutti noi abbiamo iniziato alternando la camminata veloce alla corsa per poi ridurre progressivamente il tempo in cui camminavamo ed aumentando quello in cui si correvamo. Dopo un paio di settimane dovresti riuscire a correre senza bisogno di camminare e finchè avrai voglia e tempo non fermarti!!!

Marco Tortoioli

Marco T.
Ospite


Torna in alto Andare in basso

attacchi di panico Empty Re: attacchi di panico

Messaggio  podis Mar Nov 08, 2011 9:56 am

Grazie Marco per la tua risposta. Gentilissimo. Seguirò il tuo consiglio anzi, proverò a seguire il tuo consiglio sperando in un miglioramente sia emotivo che podistico.

Emilia (spero si possa mettere il nome anche se non faccio parte del gruppo-blog)

podis
Ospite


Torna in alto Andare in basso

attacchi di panico Empty Attacchi di panico

Messaggio  Danny Ven Nov 18, 2011 10:25 pm

Ciao, anch'io ho avuto il mio bel da fare con gli attacchi di panico, pur correndo ormai da molto. Devo dire che mi ha molto aiutato, la corsa, anche se sono andato all'origine, partendo dai controlli di rito, esami ecc.ecc. e finendo con il confronto diretto. Mi sono dato alcuni obbiettivi, e tra questi la corsa, senza mai saltare una seduta. Ora va meglio, ma ho imparato che non bisogna attribuire, con facilità, la nostra ansia semplicemente al "carattere". Se posso, un consiglio: quando corri, pensa, ti verrà "fuori" tutto quello che non pensavi di avere e di essere, nel bene e nel male. Quando avrai finito sarai molto, ma molto rilassato.

buone corse

Danny
Ospite


Torna in alto Andare in basso

attacchi di panico Empty Re: attacchi di panico

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.