Atletica in Umbria
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

vivicitta'

4 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

vivicitta' Empty vivicitta'

Messaggio  bull777 Dom Apr 15, 2012 11:28 pm

Ci siamo fatti un sederino niente male per organizzare al meglio il VIVICITTA' a Spoleto. Riconosciuto da chi e' stato protagonista. Logistica  ottima, percorso ottimo con chiusura traffico grazie ai VVUU   di Spoleto e protezione civile, premiazioni 5 assoluti, uomini e donne e primi 15 di categoria, pacco gara, ristoro, docce, spogliatoi,e cortesia. Risultato presenze scarse.... molto scarse. Per una gara a valenza nazionale, con data fissata dalla UISP su calendario, con larghissimo anticipo sulla stessa, organizzare altre manifestazioni podistiche , in Umbria ovviamente, o ignorare l'avvenimento sportivo,disertandolo, e' da poveri di spirito, per usare un eufemismo. Ci dispiace per coloro che sedicenti gente di sport, praticano questi sistemi, privi di un sano buon senso e non dico rispetto, agli sforzi profusi da tante persone,a interessi economici zero anzi, in perdita certificata, affinche' raduni sportivi  con peculiarita' particolari, come questo, abbiano la giusta meritata importanza, riuscita e visibilita'. Chi c'era e' rimasto contento , gli assenti ....

Paolo Rigozzo 

bull777
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty Fuori il complevole

Messaggio  Giudice Lun Apr 16, 2012 8:58 am

 

           Avanti allora, fuori il colpevole del complotto e meno chiacchiere!

                                                              Il Giudice supremo

Giudice
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty Re: vivicitta'

Messaggio  Sauro B Lun Apr 16, 2012 10:36 am

Secondo me non c'è un colpevole,come ho risposto nell'altra pagina il problema è che in Umbria ci sono "Troppe" Federazioni Podistiche,basta guardare il 13 Maggio ci sono 2 manifestazioni che fanno più di 2000 iscritti e sono sempre insieme nel calendario(Grifonisima e Maratona delle acque).

Sauro B
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty vivicittà

Messaggio  datafabi Lun Apr 16, 2012 12:31 pm

E' proprio questo il problema che volevo porre all'attenzione. Senza un coordinamento al di sopra delle diverse federazini si finisce per creare eventi concomitanti che, soprattutto in una regione piccola e a bassa densità di popolazione come la nostra, finiscono per disperdere i partecipanti danneggiando gli organizzatori di entrambi (a volte anche tre) eventi sia dal punto di vista economico che nella giusta soddisfazione. Non credo infatti che gli organizzatori del giro dell'Umbria siano contenti del fatto che atleti come Lucchetti, Venturini e tutto il gruppo di Spoleto non abbiano corso il loro evento, così come a Spoleto siamo giunti ai confini del ridicolo visto che nella corsa cittadina sono mancati due atleti di primissimo spicco. Ad onor del vero però devo dire che la Vivicittà si poteva correre solo ieri, visto che era in contemporanea in 34 città italiane..

datafabi
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty Vivicittà

Messaggio  Datafabi Lun Apr 16, 2012 4:18 pm

C'è poi un'altra considerazione da fare: come mai non è stata presa in considerazione la possibilità di fare l'ultima tappa del giro dell'Umbria a Spoleto, in concomitanza con la Vivicittà? lo scorso anno non è forse avvenuto così con la grifonissima? A volerle fare le cose si fanno, e allora perché non farle? Stupido campanilismo? Guerra di federazioni? Boh, in ogni caso si è persa un'occasione questo è certo

Datafabi
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty concomitanze

Messaggio  term. Lun Apr 16, 2012 5:10 pm

Capisco la delusione di chi ha lavorato (molto e bene) per poi vedere un risultato di partecipazione modesto. Il problema è che manca il ricambio e che, man mano che la gente smette, non è rimpiazzata da altra gente (giovane possibilmente) che comincia. Basti guardare i numeri del Giro dell'Umbria "Libertas" e quello di oggi, anche considerando i soli atleti di società umbre. Erano il triplo o il quadruplo. E allora? Invece che prendersela con le concomitanze (tra maggio e giugno ne ho viste diverse altre), cominciamo a pensare a quali sono le ragioni per cui sempre meno giovani, una volta finita la scuola, praticano questo bellissimo sport, e che cosa possiamo fare per cambiare la situazione. 

Saluti.

term.
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty Re: vivicitta'

Messaggio  Mauri Lun Apr 16, 2012 5:46 pm

Datafabi ha scritto:...... lo scorso anno non è forse avvenuto così con la grifonissima? .....

Non era la Grifonissima ma, guarda caso (!!!!!!!!!) proprio l'ultima tappa del giro dell'Umbria svoltasi a Perugia in C.so Vannucci.

http://www.atleticainumbria.it/2011/11-04-03-g_u_perugia.html
Mauri
Mauri
Admin

Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 14.03.11

Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty vivicittà

Messaggio  datafabi Lun Apr 16, 2012 6:28 pm

Si, pardon.. intendevo quello che ha scritto mauri, ovvero che nel 2011 l'ultima tappa del giro dell'Umbria è stata fatta coincidere con Vivicittà, ospitata in quell'occasione a Perugia. Per Spoleto, evientemente non era possibile, peccato sono sicuro che Mencaroni sarebbe rimasto soddisfatto della bellezza di Spoleto, del nostro impianto, del circuito e della manifestazione tutta. Peccato.

datafabi
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty Re: vivicitta'

Messaggio  Mauri Lun Apr 16, 2012 8:05 pm

Si lo credo anche io.

L'anno scorso in effetti ricordo che si era dato molto da fare per ottenere questa 'convergenza' di eventi. Non so perche' quest'anno non sia stato possibile ripeterla. Ovviamente ci saranno stati motivi che ignoro. Magari se Sauro leggera' questi post potra' fornire Lui una spiegazione (se c'e').

Saluti
Mauri
Mauri
Admin

Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 14.03.11

Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty Troppe gare

Messaggio  Giova Lun Apr 16, 2012 8:35 pm

Anno scorso ne ho parlato a lungo con Peppe. in concomitanza con la gara di Spello c'erano in programma altre 2 gare in umbria più un cross nelle vicinanze.Peppe convenne con me che era un suicidio organizzare più gare nello stesso giorno in una regione come l' Umbria
ma vedo dai calendari che non avete perso il vizio. ma con il tempo imparerete anche voi.Saluti

Giova
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty vivicitta'

Messaggio  bull777 Lun Apr 16, 2012 10:32 pm

al giudice supremo, visto che si sente piccato, dico che di chiacchiere ne faccio quante me ne pare e se sono chiacchiere posso dirlo solo io, e non chi legge, per educazione,  e poi non e' questione di colpevole o no, se cosi' fosse, per risolvere le diatribe, basterebbe semplicemente eliminare il colpevole di turno. Purtroppo le responsabilità sono molteplici, e quindi facilmente ci si mimetizza nel groviglio, c'e' però chi subdolamente nel torbido ci nuota.

bull777
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty Re: vivicitta'

Messaggio  Faxx Mar Apr 17, 2012 8:53 am

Giova ha scritto:Anno scorso ne ho parlato a lungo con Peppe. in concomitanza con la gara di Spello c'erano in programma altre 2 gare in umbria più un cross nelle vicinanze.Peppe convenne con me che era un suicidio organizzare più gare nello stesso giorno in una regione come l' Umbria
ma vedo dai calendari che non avete perso il vizio. ma con il tempo imparerete anche voi.Saluti

Visto che sembri uno che "ne sa", aiutaci a capire.

Dicci con esattezza chi sono quelli che non hanno perso il vizio, che cosa dovrebbero imparare e soprattutto da chi e anche a quali calendari ti riferisci.

Fosse la volta buona che in questo forum riusciamo a fare un discorso cotruttivo.

faxx
Faxx
Faxx
Admin

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 14.03.11

Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty Re: vivicitta'

Messaggio  EUREKA Mar Apr 17, 2012 10:55 am

ognuno vuole e pretende la propria visibilità.....come tutti i condomini!

EUREKA
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty VIVICITTA'

Messaggio  DATAFABI Mar Apr 17, 2012 12:08 pm

No caro Eureka, non è questione di visibilità e se pensi questo non hai capito di cosa stiamo parlando. Il punto non è chi è più visibile, ma fare in modo che tutti siano visibili e tutti raccolgano i giusti ritorni anche in termini economici. Poi è evidente che ci sono gare più importanti, di maggior tradizione, e altre gare inevitabilmente minori. Bisogna vedere anche la lontananza, ad esempio è raro che atleti ternani corrano nell'alta Umbria, mi pare, quindi non ci sono grandi problemi se cadono in conomitanza una gara corsa, ad esempio, a Narni, e una a Corciano (sempre e solo ad esempio). Tuttavia, nel caso specifico, Vivicittà non era rimandabile, e il Giro dell'Umbria non era certo minore, e allo stesso tempo noi spoletini, stando in mezzo, corriamo a Pg spesso e anche volentieri. Bastava far coincidere l'ultima tappa del giro con la vivicittà, come si diceva. Bastava buon senso. Il messaggio costruttivo che Faxx sollecitava giustamente penso possa essere proprio questo: che in caso di concomitanza gli organizzatori si coordinino valutando di concentrare le gare, quando possibile.

DATAFABI
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty troppe gare

Messaggio  giova Mar Apr 17, 2012 7:10 pm

Io non cerco visibilità d'altronde sono brutto e che voi siete permalosi. ma se volete solo interventi a favore questa sarà l'ultima volta che scrivo sul forum . Comunque dico la mia.Prendiamo dai vari campionati di tutte le discipline sportive.Mettiamo in preventivo che in umbria salvo rare occasioni di fare una sola gara la Domenica decisa da una classifica che si basa soprattutto dagli iscritti. L'altre serie B il sabato. A fine anno le migliori verranno della B verranno promosse e le peggiori della A retrocesse. Ciao amico Faxx, Così premiamo anche il merito degli organizzatori

giova
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty Re: vivicitta'

Messaggio  Mauri Mer Apr 18, 2012 9:50 am

giova ha scritto:.....ma se volete solo interventi a favore questa sarà l'ultima volta che scrivo sul forum . Comunque dico la mia......... Ciao amico Faxx, Così premiamo anche il merito degli organizzatori

Gia' dal tuo precedente intervento mi era nato il sospetto che quel 'Voi' si potesse riferire, oltre che agli organizzatori delle gare, anche a noi, responsabili di questo sito web che, delle gare organizzate e comunicate, pubblichiamo le informazioni trasmesse.
Con quest'altro tuo intervento ne ho la piena certezza. E allora, pur non essendo mia abitudine, in genere, entrare nel merito delle discussioni, stavolta, sentendomi coinvolto direttamente, dico la mia.
Atletica in Umbria pubblica tutto cio' che viene comunicato e non e' in alcun modo ed a nessun titolo 'organizzatore' di evento alcuno.
Con Peppe, a dire il vero, si era pensato di organizzare una gara per festeggiare, l'anno scorso, i dieci anni di vita di questo sito. Ma non l' abbiamo piu' fatta e credo che, a questo punto, mai piu' si fara'.
Detto questo noi redigiamo un calendario sulla base delle informazioni che ci vengono fornite e, se permetti, questo calendario dovrebbe essere un ausilio a far si che non si organizzino gare in concomitanza di altre gia' programmate.
Quindi non so cosa dovremmo Noi 'imparare prima o poi'.
Secondo. Non vorrei che ci si rimproverasse neanche di dare ad alcuni eventi maggiore risalto di altri.
Noi pubblichiamo cio' che gli organizzatori via email o direttamente ci comunicano. Non solo... ma il sottoscritto e anche altri si prendono la briga di raccogliere e pubblicare i volantini delle manifestazioni che via via si trovano in giro durante lo svolgimento delle varie manifestazioni podistiche.
Purtroppo per il Vivicitta' gli organizzatori non ci hanno inviato alcun volantino e quindi non si e' potuto dare piu' risalto all'evento rispetto al semplice inserimento in calendario dell'evento.
Comunque sto mettendo a punto un metodo di comunicazione delle gare che presto mettero' on-line sperando, con questo, di facilitare la tempestivita' della comunicazione dei vari eventi.
Venendo alla tua 'proposta' di gare al sabato / domenica (a parte il fatto che a volte ci sono anche piu' di due gare nella stesso giorno festivo per cui si dovrebbe forse scomodare anche il venerdi') non credo che il problema si possa risolvere in questo modo.
Quale sarebbe l'Autorita' in grado di 'legiferare' (sia pur su criteri oggettivi come il numero partecipanti delle prec. edizioni) su chi deve gareggiare il sabato piuttosto che la domenica?
Chi dovrebbe imporre, ad asempio, alla Unicredit che la Grifonissima non puo' esser fatta di domenica ma che deve essere anticipata al sabato pomeriggio perche' c'e' gia' in calendario la Maratona delle Acque a Terni? (o viceversa s'intende...)
Credo che di imposizioni non se ne possano fare e che l'unica regola possa essere, come sempre, quella del buon senso. Ma perche' questo possa essere occorre, come qualcuno ha gia' detto, una maggiore comunicazione (ergo.. un miglior coordinamento) tra gli Enti sportivi.
Da ultimo e non per ultimo... (ma questa cosa l'ho gia' detta ormai milioni volte) nessuno vuole complimenti e le polemiche se non si trasformano in insulti, sono bene accette (tanto piu' che aumentano gli accessi cheers cheers cheers cheers )
La tua, come hai visto, non e' stata censurata e ha avuto anche un seguito nella risposta di Faxx prima e del sottoscritto adesso.
Ma, di conseguenza, anche tu non puoi impermalosirti o minacciare di non scrivere piu' nel forum, se ai tuoi 'post' piu' o meno velatamente polemici, chi si sente 'parte in causa', ti risponde con toni educati (come i tuoi del resto) ma altrettanto polemici.
Scusa la lunghezza.
Mauri


Ultima modifica di Mauri il Mer Apr 18, 2012 11:07 am - modificato 1 volta.
Mauri
Mauri
Admin

Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 14.03.11

Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty Re: vivicitta'

Messaggio  ute Mer Apr 18, 2012 11:03 am

Sti ca.....[strike]

ute
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty vivi-giro

Messaggio  Ospite Mer Apr 18, 2012 7:48 pm

Prendersela con il sito atl.inumbria per le concomitanze è come arrabbiarsi con il termometro quando si ha la febbre. Poi, siamo alle solite: da una parte ci sono persone vere, con tanto di nome (e anche foto), dall'altra i soliti spettri, gente che non ha neanche il coraggio di firmarsi.

Nel merito, va bene la comunicazione, ma se qualcuno vuole organizzare una gara, facendo i suoi calcoli e rispettando la legge, chi è che dovrebbe / potrebbe impedirglielo?

Riguardo al Giro dell'Umbria, chi organizza gare nella prima metà di aprile sa di rischiare una concomitanza con il Giro, se la data di questo non è stata ancora definita. D'altra parte, se non si è a conoscenza dei (se ci sono stati) rapporti intercorsi tra gli organizzatori di Vivicittà e quelli del Giro, come si fa ad avere un'idea in proposito? Oltretutto, ammettiamolo, Vivicittà, in Umbria, è una manifestazione progressivamente decaduta, dopo le belle edizioni degli anni ottanta corse al centro di Perugia. Ricordo che un paio di anni fa, al percorso fluviale (P.S.Giovanni), eravamo quattro gatti, e non c'era neanche la concomitanza con il Giro. Insomma, non capisco tanto fervore per così poco..

F.Orioli

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty Dibattito incomprensibile

Messaggio  Annibale Barca Mer Apr 18, 2012 10:11 pm

Non mi risulta comprensibile questo dibattito nè, tantomeno, a chi vengano indirizzate le critiche di alcuni soggetti. Sul punto riguardante

gli amici che, con molta pazienza a costanza, gestiscono questo sito, non mi sembra che vi siano gli estremi per alcun rilievo, in quanto non mi risulta che si facciano distinzioni di spazio e di tempo nel pubblicizzare tutti gli eventi sportivi di cui atleticainumbria venga a conoscenza. E se questo risponde al vero, ogni atleta che si informa attraverso il sito medesimo può liberamente valutare, nel caso di gare concomitanti, a quale competizione partecipare. Per il resto, senza conoscere i meccanismi che regolano la calendarizzazione delle corse, a tutta prima non credo sia agevole riuscire a non scontentare nessuno nell'ambito di un settore amatoriale che, per ovvie ragioni, tende a comprimere i momenti agonistici nella mattinata dei giorni festivi, e non tutti, lasciando a pochi altri appuntamenti orari e giorni diversi.



Buone corse da Annibale Barca

Annibale Barca

Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 16.03.11

Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty Re: vivicitta'

Messaggio  Albe Gio Apr 19, 2012 7:13 am

Secondo me invece, quanto detto sia da Paolo che da Fabio poteva essere preso come spunto per curare meglio l'organizzazione dei calendari gara ..e mi pare che Mauri abbia recepito, poi starà al buonsenso di tutti sfruttare lo "strumento" da lui creato.
In questo caso credo che far coincidere l'ultima tappa del Giro con il Vivicittà sia un'occasione da sfruttare tutti gli anni, indipendentemente da dove venga corsa il Vivicittà ..tra l'altro mi pare di ricordare una tappa del Giro di qualche anno fà prorpio a Spoleto ..e fù proprio una bella gara sia come percorso che come organizzazione!

..Albe è Enrico Fiorucci

Albe

Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 16.03.11

Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty vivicitta

Messaggio  giova Gio Apr 19, 2012 9:10 am

Mi scuso ma vorrei dare un chiarimento perchè mettermi cose che non penso non fa piacere.Primo :per il vizio intendevo la concorrenza di due gare nello stesso giorno perche pensavo che gli organizzatori umbri erano riuniti nel groupe e decidevano a tavolino il calendario da farsi.Secondo ,io del sito di atletica umbra ovunque vada ne parlo come esempio e non sono talmente stupito ad es.avete messo in volantino la gara di Castelraimondo che è in concomitanza della grifonissima e questo dimostra la vostra buona fede.Terzo Caro Orioli per me sei sempre un amico ma la vigliaccheria è una cosa che odio .Io sono D'amico Giovanni mi dispiace per la visibiltà ma no potevo farne a meno. Però ripeto tralasciando le nostre inutili cose.il problema rimane cioè quello che tutti gli organizzatori di gare in umbria si dovrebbero riunire in modo di non mettersi in concorrenza fra di loro e recarsi danno.Di nuovo saluti a tutti.ps mi piacerebbe conoscere il giocatore di birilli per dargli la mano......senza polemica qualche volta si deve anche scherzare Ciao a tutti con i miei difetti vorrei essere amico di tutti

giova
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty calendario

Messaggio  Ospite Gio Apr 19, 2012 10:14 am

... vorrei essere amico di tutti[/quote]
... e infatti lo sei!
Comunque mi sembra che gli equivoci siano stati chiariti.
Resta il problema di chi, in assenza di un responsabile per il calendario, dovrebbe fare il primo passo per evitare due gare in un giorno. Mi sembra un problema di non facile soluzione. Credo che questa ulteriore incombenza spetti agli organizzatori: informarsi se vi sono altre gare in quel giorno e chiamare chi organizza l'altra gare per cercare di riunirle o cambiare data. Ciò, evidentemente, non sempre succede o è possibile.
Buone corse a tutti, ciao Giovanni.
Fausto

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty Re: vivicitta'

Messaggio  Faxx Gio Apr 19, 2012 11:05 am

Cavoli, 2 giorni che non leggo il forum e vedi vedi che si torna ai vecchi standard ...

Addirittura scopro di avere un nuovo amico e scopro che un vecchio amico mi dice che faccio il polemico... che mondo.

Mauri, io le polemiche ( e anche qualche vaffandomo ) di solito li subisco, spesso conto terzi. In questo caso però la mia era curiosità sincera. Come te ho avuto la netta sensazione che ci stavamo addentrando in un argomento in cui la disinformazione su "chi" fa "cosa" regna sovrana, quindi ero curioso di sapere cosa viene percepito dal "generico podista umbro che la domenica mattina viene a correre", lasciamo stare i toni sempre avvelenati che usano gli utenti, ormai siamo corazzati su questo, io almeno.

La conclusione a cui giungo io è che forse la gente crede che ci sia un ente superiore che gestisce, stabilisce, organizza, sceglie e scarta gare.

Non è così. Purtroppo o per fortuna non è così. In Umbria funziona così :

- abbiamo una forte dualità enti di promozione / fidal. Questa cosa fa sì che queste due entità siano portate ad andare ciascuna per la sua strada, attrezzandosi ed organizzandosi ognuna come meglio crede.

- abbiamo il CRUPE che gestisce il circuito dei cross e l'Umbria Tour

- abbiamo la FIDAL e l'Avis che gestiscono il Gran Prix Umbro

- abbiamo il comitato Endas che gestisce il campionato regionale ENDAS

- abbiamo tutta una serie di attività, che vanno dal campionato di mezzofondo a quello delle mezze maratone, al circuito delle notturne ai tour di primavera che negli ultimi tempi hanno cominciato a ricavarsi spazi e visibilità e che sono organizzate, sincronizzate, promosse dai soggetti più diversi.

- abbiamo alcuni eventi particolari, che vengono inclusi nei vari calendari, ma che vivono un po' per conto loro. Il giro dell'Umbria ad esempio è una manifestazione particolare, di grande tradizione che avviene in quel periodo dell'anno e che per forza di cose si può trovare, senza curarsene troppo, in concomitanza con altre. Stesso discorso per la Grifonissima, stesso discorso per la tanto dibattuta Invernalissima, per la Strasimeno, per la Maratona di S.Valentino. Questi eventi hanno fatto capire chiaramente che vanno per la loro strada ( fino ad oggi vincente ragionando in termini di iscritti ). Lo stesso Vivicittà è una manifestazione nazionale, che per sua natura può poco piegarsi alle necessità di calendario locali.

Tutti questi soggetti promuovono gare e manifrestazioni, in modi diversi. Il CRUPE "organizza" calendari e fornisce supporto, tanto per fare un esempio. Il comitato ENDAS di fatto raggruppa gare organizzate da società endas e indice un campionato, non fornendo supporto logistico di nessun tipo. Ma in ogni caso tutti hanno una loro propria strategia. Chi seleziona le gare "top" chi invece cerca di buttarne dentro più possibile. Ognuno a casa sua è padrone e sovrano.

Insomma, credo sia evidente che non è poi così semplice fare in modo che non ci siano sovrapposizioni né tantomeno darsi un'organizzata. Non solo, altre due cose che vanno tenute in considerazioni sono il (triste) dualismo Perugia / Terni ma ancora di più la volontà e la non malleabilità delle singole società o qualche volta delle amministrazioni locali. Un classico esempio è quando la gara podistica viene associata alla "festa" del paese o inserita in un ciclo di manifestazioni. Se tu vai a parlare con la società che organizza, ti senti dire : "La festa è il giorno x, io la gara la devo fare il giorno x, altrimenti non la posso organizzare o non ha senso farla".

Naturalmente in tutta questa confusione esistono alcuni punti fermi. Ci sono delle gare che storicamente si svolgono in quella data e che sono diventate inamovibili, 2 esempi per chiarire, il trofeo Winner è il 2 giugno, e sarà sempre il 2 giugno. La CorriGubbio è la terza domenica di ottobre e lì resterà ... ovviamente salvo sconvolgimenti. Tutti lo sanno e tutti ( o quasi si adeguano ). Però se un giorno un paesello nei dintorni di Perugia decide di fare una gara la terza di Ottobre, perché festeggia il patrono ... che gli fai ?

In conclusione, abbiamo 52 settimane e molte più gare, salvo qualche rara eccezione si è sempre riusciti ad evitare la sovrapposizione di gare Umbria Tour con quelle Gran Prix, ma è chiaro che se il numero di eventi continua a crescere, per forza di cose il numero di sovrapposizioni aumenterà. Certo, se quando comincia l'anno nuovo il presidente del CRUPE, quello del comitato ENDAS e il responsabile del Gran Prix si andassero a mangiare una pizza insieme, magari portandosi dietro una bozza di calendario eventi ... secondo me non farebbero un soldo di danno.

Poi, in fondo a tutta la catena c'è Atletica in Umbria, che mette a disposizione una vetrina elettronica per gli eventi ( se questi eventi vengono comunicati ) pubblica calendari ( se li mandano ) pubblica classifiche ( se le mandano ) diffonde informazioni ( se le fanno sapere ) pubblica opinioni ( se scrivete qui ).

Questo lo stato delle cose.

Ci vediamo a Terni, ma spero che tanta gente vada anche a Orvieto ...

faxx
Faxx
Faxx
Admin

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 14.03.11

Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty un elogio all'umbria runners

Messaggio  annibale Gio Apr 19, 2012 1:49 pm

Da qualche anno ho concentrato la mia attenzione podistica  in Umbria in quanto mi trovo molto bene. ( ...veri amici e brave persone )

Sono piu' di 35  anni che corro in varie parti d'Italia  e devo dare atto che l'umbria :

A) Sa' organizzare eventi sportivi che mettono in risalto il valore del singolo runners di qualsiasi categ. premiandoli spesso fino alla 10° posizione. (ad esempio le Marche solo i primi 5 di categ.);

B) L'umbria ha Il piu' alto numero di circuti rispetto ad altre regioni : Gran prix,cross,umbria tour, Giro dell'umbria,circuito delle 1/2 maratone,Tour di primavera, campionato Endas. 

 (Nelle marche esistono solo due circuiti) 

Questo  fa capire che siete dei bravi organizzatori e che tra societa' in fin di conto vi parlate.

Ovvio, la perfezione non e' di nessuno, come e' anche vero che le concomitanze delle gare e' sempre esistito e penso esistera' sempre.

C ) Atletica in Umbria e' il miglior sito che ho visto in circolazione in Italia .

    Sempre aggiornato su tutto e con un Forum "vivo" .

    ( In altre realta' regionali, a questo livello, non esiste)

D) Vivicitta':  Vivicitta' e' grandissima manifestazione che nel 2012 complessivamente ha fatto circa 45.000 presenze. Certo, se a Pescara ha fatto piu' di 1.000 partecipanti  ad Ancona, purtroppo,  hanno partecipato alla manifestazione solo 320 runners. ( citta' di 100.000 abitanti - regione di 1.600.000 abitanti). Questo esempio serviva per far capire che lo stesso evento in Italia e' sentito in una diversa maniera. Per l'umbria, che da qualche anno questa manifestazione e' meno "sentita", come nelle Marche, il prossimo anno  chi avra' questo onore di organizzarla, sicuramente deve avere l'accortezza di agganciarsi a qualche circuito (..come l'anno scorso con il giro dell'umbria ) risolvendo il problema del numero dei partecipanti.

Ciao e Buona corsa a tutti.

 

  

annibale
Ospite


Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty Re: vivicitta'

Messaggio  Mauri Gio Apr 19, 2012 9:59 pm

Questa sera ho parlato a lungo con Enrico Pompei anche di questo problema delle gare sovrapposte.

La sua osservazione (che mi ha autorizzato a riportare) in merito a cio' che e' avvenuto domenica scorsa e' piuttosto semplice:

In Umbria ci sono piu' o meno un migliaio di tessserati tra i vari enti. (La classifica del granprix 2011 ne riporta oltre 1300)

Domenica scorsa di questi atleti umbri hanno corso solo 170 (fra giornalieri e non) al giro dell'Umbria ed una settantina a Spoleto. Totale 240 umbri in tutto. piu' o meno.

Ergo il problema non e' tanto nella sovrapposizione quanto nel fatto che la gente, vuoi per il tempo, vuoi per la lontananza, vuoi perche' il vivicitta' e' poco sentito in Umbria (lui ne ha organizzati diversi e sempre con partecipazione modesta), ha preferito starsene a casa o correre senza gareggiare.

A riprova di questo fatto cita anche lui la grifonissima e la maratona delle acque che sia pur concomitanti fanno ciascuna piu' iscritti di tutti i gareggianti di domenica.

Saluti

Mauri
Mauri
Mauri
Admin

Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 14.03.11

Torna in alto Andare in basso

vivicitta' Empty Re: vivicitta'

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.