Atletica in Umbria
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

CADUTA DI STILE LAMA

4 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty CADUTA DI STILE LAMA

Messaggio  losporteunaltracosa Dom Ott 04, 2015 11:33 pm

Molto triste la caduta di stile degli organizzatori della Maratonina Lamarina, che dopo anni di organizzazione in una certa maniera, quest'anno si inventano di spillare altri due euro ai malcapitati (come se 11 non fossero già troppi) inventandosi che quest'anno non va bene pagare sul posto ma andava fatto il bonifico.
OK che lo metti a volantino, ma a che serve fare il fiscale con società che ti sono fedeli da anni? Non potevi dimostrare un po di flessibilità tenendo conto del fatto che molti si fidano che sia tutto come l'anno precedente? Hanno preso il brutto vizio che già qualche società fa da un po di spostare la bilancia degli interessi dal lato dei soldi anzichè dal lato dello sport e dell'aggregazione.

#losportèunaltracosa #lamacadutadistile #menosportpiuquattrini

losporteunaltracosa
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty Re: CADUTA DI STILE LAMA

Messaggio  Albe Lun Ott 05, 2015 9:53 am

Ieri abbiamo corso su un percorso vario, bello, interamente chiuso al traffico, ristori durante e dopo gara perfetti, docce calde, gran bel pacco gara e ottime premiazioni e partecipazioni sia di concorrenti che di pubblico lungo il percorso e all'arrivo, le gare per i bimbi ...ecc. ecc.  Questo per me è fare sport, quello di cui parli tu è un'altra cosa.

Enrico F.

Albe

Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 16.03.11

Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty Re: CADUTA DI STILE LAMA

Messaggio  Alessandro Porazzini Lun Ott 05, 2015 10:36 am

Ma che vuol dire che uno si fida che tutto sia come l'anno precedente, c'è un regolamento avrei capito una lamentela se qualcuno avesse dato una parola non mantenuta, ma mi sembra che tutto sia stato fatto come da regolamento, avrei capito una polemica su errori organizzativi, ma mi sembra che tutto sia andato per il meglio, non mi sembra siano mancati ristori, indicazioni,premi, pacchi gara, tempi rispettati, premi di buona qualità ed anche il pacco gara, un buon ristoro finale, una polemica per un aumento di 2 euro solo per le iscrizioni fatte il giorno della gara e non per le altre fatte prima mi sembra fuori luogo.

Alessandro Porazzini

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 29.10.14

Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty 2 euro

Messaggio  Lucchetti Patrizio Lun Ott 05, 2015 11:29 am

Posso dire di aver accumulato un pò di esperienza nell'organizzare manifestazioni più o meno importanti, allo stesso tempo dico che non si finisce MAI di imparare.
2 euro per un bonifico??? (per una società che iscrive 20 atleti sono 10 centesimi a testa) oggi come oggi nel 90% delle manifestazioni si utilizza questo sistema e noi cerchiamo di adeguarci certo il primo anno è sempre una novità ma è per tutti il regolamento era chiaro e molti hanno capito senza fare storie ci possono essere state incomprensioni ma ci può stare tanto da una parte che dall'altra, ma vi posso dire che Alcuni si sono presentati dicendo Io ho parlato con ............. e non era vero pur di sfruttare ed ottenere sconti.
Io penso che tutto si possa risolvere parlando educatamente tra persone civili.
 E soprattutto spero che in futuro ci siano giornate come quella di ieri e ammirare tanti ragazzini che si divertono e colorano giornate grigie dal punto di vista meteo.

Comunque un grazie a tutti coloro che hanno partecipato e scusate per qualche disguido per il 2016 cercheremo di migliorare anche questo aspetto.

Patrizio Lucchetti atleta dell'Olympic Runners Lama.

Lucchetti Patrizio
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty squalifica

Messaggio  Marco R. Lun Ott 05, 2015 11:50 am

Intanto prima di (s)parlare di Serlupini pensate a squalificare Cochetta che ieri è partito venti minuti prima (nessuno ha colpe, ma a tutti è stato sempre consentito) e non aspettate che ve lo dica il suo compagno di squadra che pensava di vincere il Gran Prix

Marco R.
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty squalifica

Messaggio  over 70 Lun Ott 05, 2015 4:36 pm

se Cochetta è quel "signore" che parte prima o compie parte del percorso e poi aspetta di avviarsi verso il finale al momento opportuno, ebbene è da tempo che addotta il sistema complice la chiusura di entrambi gli occhi del cdp di cui è anche dirigente

over 70
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty è stato pure premiato

Messaggio  Marco R. Lun Ott 05, 2015 7:34 pm

Per rispondere ad Over 70. Si è lui e in classifica alla Maratonina Lamarina non è nemmeno ultimo ed ha ritirato pure il premio di categoria davanti ad un altro della categoria che ha fatto tutto il percorso

Marco R.
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty regole non rispettate

Messaggio  avisino Mar Ott 06, 2015 4:27 pm

Quando c'è qualcuno che non rispetta le regole sappiamo sempre a quale società bisogna fare riferimento come era accaduto da gennaio con la Perugia Assisi e andando avanti

avisino
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty classifica sm70

Messaggio  lucchetti Patrizio Mer Ott 14, 2015 3:04 pm

Dovresti riguardare la classifica sm70 Cocchetta  non è più in classifica da tempo in quanto da me già segnalata la cosa alla Dream Runers per quanto riguarda il premio di classifica Gibin Amilcare non è stato defraudato del premio perchè nella classifica sm 70 venivono premiati 15 atleti e gli arrivati sono stati 13 poi classificati 12 il valore del premio 12° e 13° 14°15°era lo stesso quindi non ci ha rimesso nessuno.

Saluti a Tutti
Patrizio Lucchetti Atleta Olympic Runers Lama.

lucchetti Patrizio
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty CHIARIMENTO

Messaggio  COCCHETTA-FALASCHI-CDP Gio Ott 15, 2015 9:00 am

PAOLO COCHETTA - DANIELE FALASCHI E IL CDP TUTTO:
Soltanto per rispondere alle accuse mosse nei miei confronti tengo a precisare alcuni aspetti relativi alla gara di Lama.
È vero che sono partito una ventina di minuti prima, come molte altre volte in passato, ma soltanto per evitare ai giudici l’attesa del mio arrivo per tutto il tempo a me necessario a compiere tutto il percorso.
Vi assicuro che aspetto SEMPRE che l’ultimo concorrente arrivi prima di me come accaduto già 18 volte da marzo ad ottobre di quest’anno e smentisco nella maniera più categorica di aver mai tagliato strada o aver mai aspettato il momento più opportuno per avviarmi verso la fine del tracciato.
Il desiderio di fare le gare dalla partenza fino all’arrivo rimane quello del primo giorno, anche se adesso devo poco più che camminare, e la mia unica colpa, riferendomi sempre alla gara di Lama, è stata quella di NON essermi accorto di avere altri podisti alle spalle e me ne dispiaccio profondamente.
Chiedo scusa a tutti per questo sfogo e assicuro che questa è la prima e ultima volta che scriverò ma ci tenevo a spiegare le mie partenze anticipate.

Alle parole di Paolo aggiungo le mie in qualità di presidente e quelle dei compagni di squadra alla quale lo stesso appartiene da molti anni.
Le motivazioni che spingono il nostro caro Paolo sono ancorate al più profondo spirito sportivo e non contemplano in nessuna maniera l’utilizzo di pratiche sleali di nessuna specie e diffidiamo chiunque a sostenere tesi diverse da questa.
Sono ormai quasi trent’anni che Paolo Cochetta indossa canottiera e scarpe e corre per il solo piacere di farlo beandosi della compagnia di tante persone che a loro volta ne riconoscono le indiscutibili doti umane.
Mai avremmo pensato di dover ricorrere a questo intervento ma siamo certi che si tratti soltanto di uno spiacevole fraintendimento e nulla più.
Rispondendo alla frase di OVER 70 il CDP è orgoglioso di avere tra le sue fila una Persona come Paolo e non deve certo chiudere gli occhi ma può camminare a testa alta insieme al suo veterano tesoriere.
L’ invito che ci spingiamo a fare è quello di rivalutare il proprio giudizio deviato soltanto da una errata interpretazione dei fatti.

Certi di aver chiarito l’equivoco salutiamo tutti e speriamo di rivederci la domenica mattina con il solito sorriso e con il piacere di correre che questi episodi non possono né devono intaccare.

COCCHETTA-FALASCHI-CDP
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty tempi di attesa

Messaggio  Beau geste Gio Ott 15, 2015 11:14 am

Paolo Cochetta scrive:
"È vero che sono partito una ventina di minuti prima, come molte altre volte in passato, ma soltanto per evitare ai giudici l’attesa del mio arrivo per tutto il tempo a me necessario a compiere tutto il percorso".

Che dire... Non penso che i giudici abbiano problemi ad attendere il tempo necessario e con il massimo rispetto per tutti gli atleti, dal primo all'ultimo.
Credo anzi che da parte loro (mi correggano se sbaglio) sia - come dire - un dovere che fanno con piacere.

Oltretutto questo servirebbe a dare un segnale di positività e serenità all'ambiente. Se poi magari prima di partire ci si allinea tutti (ma proprio tutti) dietro la linea di partenza, sarebbe un altro bel segnale.

Beau geste
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty chiarezza

Messaggio  Marco R. Gio Ott 15, 2015 5:51 pm

Visto che ad intervenire è stato non solo il diretto interessato ma c'è stata anche la difesa di un rappresentante della società sarebbe stato opportuno che avesse parlato anche dell'altro tesserato della stessa società che a Chiusi ha fatto di tutto per far squalificare il buon Serlupini per lo stesso motivo solo per fargli togliere i punti e forse poter vincere il Gran Prix. E' un vizio dimenticarsi sempre delle cose che non fanno comodo

Marco R.
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty Per il signor Marco R.

Messaggio  Alberto Cirimbilli Ven Ott 16, 2015 6:39 pm

Chiedo anticipatamente scusa, per la permissione che mi concedo, dettata esclusivamente per gettare luce sulla qualità di ciò che è reale, e perchè sono il.... "tesserato della Società che a Chiusi ha fatto di tutto per far squalificare il buon Serlupini".  Senza minimamente alterare la realtà degli eventi, e il timore di smentite, posso affermare che sono a decine i podisti ai quali è noto il comportamento del predetto.  Pur omettendo al momento di indicare date e luoghi, sono almeno sette le gare nelle quali quest'anno, si è preventivamente avviato ed altrettante volte, quelle nelle quali si è autoridotto (tagliato) il regolare percorso di gara.  Dunque, per la sua azione, nello spirito di lealtà sportiva ed amatoriale, e conforme ai principi di giustizia, mi appare di buon grado........meritevole che il "buon Serlupini" primeggi nella classifica regionale del Gran Prix Fidal.  La presente, è da intendersi a titolo esclusivamente personale.  Cordialità.

Alberto Cirimbilli
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty Re: CADUTA DI STILE LAMA

Messaggio  lucas1 Ven Ott 16, 2015 11:28 pm

Che squallore leggere quest'ultimo intervento di chi ad un certa età corre solo per il salame, facendo squalificare solo gli avversari delle altre squadre e non quelli della propria società (che nel rispetto delle regole abbiamo visto come si comporta) ed avendo la faccia di chiamare gli organizzatori (capita anche questo) delle gare quando nel volantino si legge che non c'è la categoria M70 per farla inserire, senza pensare che ad una certa età il premio più grosso è avere la salute per arrivare al traguardo

lucas1
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty Troppo astio sotto il sole

Messaggio  Annibale Barca Sab Ott 17, 2015 11:37 am

Intervengo nel tentativo di alleggerire una discussione la quale, al pari di tante altre simili, denota un carico eccessivo di livore e di risentimento personale. Sotto questo profilo ho spesso l'impressione che il nostro forum si trasformi in una sorta di terapia di gruppo finalizzata al controllo della rabbia.
  Battute a parte, la questione in oggetto mi risulta di una semplicità esemplare: le regole delle gare competitive valgono per tutti, a prescindere dall'età e dalla casacca indossata. Chi parte prima del via ufficiale o chi non completa per intero il percorso di gara deve ovviamente essere estromesso dall'ordine d'arrivo. Non ci sono discussioni su questo aspetto.  Per quanto riguarda il desiderio di veder riconosciuto il proprio sforzo, accaparrandosi con merito il classico salame, non ci vedo nulla di male invece. Il sano desiderio di competere vale a tutte le età, purchè -ripeto- ciò avvenga all'interno di una cornice di regole valide erga omnes, come si suol dire.
   Buone corse.


                               Annibale Barca

Annibale Barca

Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 16.03.11

Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty buone corse

Messaggio  Ospite Dom Ott 18, 2015 11:52 pm

Buone corse


Ultima modifica di F Orioli il Ven Nov 06, 2015 7:01 pm - modificato 1 volta.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty mah...

Messaggio  Marco R. Lun Ott 19, 2015 11:26 am

Senza fare riferimenti diretti, a Orioli F. ricordo che non e' nemmeno un buon esempio partecipare alle gare senza pettorale. Un tempo forse era ammesso, ma oggi e' un atto non gradito agli organizzatori, che fanno sforzi per garantire servizi, e non rispetta nemmeno gli altri podisti che sono in gara.
All' atlela della M70 del Cdp che sostiene che c' e' chi avrebbe tagliato sette volte, il principio e' giusto, ma lui mai si e' fatto avanti per far squalificare un suo compagno di squadra che si comporta allo stesso modo, quindi e' logico che lo ha fatto solo per poter migliorare la propria classifica nel circuito. Basta dire la verita'

Marco R.
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty spalatori (professionali) di letame

Messaggio  schifato Lun Ott 19, 2015 1:06 pm

Però se fosse vero che ha tagliato 7 volte, forse la classifica sarebbe diversa, chissà.
Però tu sei libero di esporre reclamo contro Cochetta, anche se non sei M70. Se vedi ingiustizie o scorrettezze denunciale il giorno della gara ai giudici, qui è troppo facile parlare di nascosto.
Però "logica" e "verità" lasciale da parte. Non ti appartengono.

schifato
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty buone corse

Messaggio  Ospite Lun Ott 19, 2015 3:21 pm

Buone corse


Ultima modifica di F Orioli il Ven Nov 06, 2015 7:01 pm - modificato 1 volta.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty Proposta

Messaggio  Silvano Silvi - Volumnia Mar Ott 20, 2015 7:09 pm

Premesso che trovo ingeneroso parlare male - pur se ve ne fosse qualche ragione - delle persone di una certa età che corrono nelle nostre gare (sono una ricchezza, non un problema: addirittura offenderle non è bello); premesso che, per me, queste persone hanno costituito, nei primi mesi delle mie corse, dei punti di riferimento fondamentali per affrontare adeguatamente la gara ed ho avuto modo in più di un'occasione di imparare molto dalla loro esperienza, che quindi per me è stata oltremodo preziosa; premesso che le considerazioni, fatte da altri utenti prima di me, sulla necessità di garantire la regolarità delle competizioni sono più che condivisibili (perché è giusto, ma anche perché così che è divertente)...
Tutto ciò premesso, vorrei proporre un'idea (neanche tanto brillante, ma comunque la dico) che abbiamo avuto discutendo con altri atleti in merito alla querelle di queste pagine, cioè quella che gli organizzatori delle gare diano la possibilità (ma NON l'obbligo, ovviamente) ai M70 (o magari anche ai M65, non so) di anticipare la partenza con uno scaglione apposito, cronometrato a parte e poi reinserito nella classifica generale: in questo modo si avrebbe una classifica reale e completa, mentre la preoccupazione dei M70 di arrivare tardi sarebbe risolta (e, non in ultimo, sarebbe loro evitata anche la sensazione poco piacevole di correre da soli).
Si tratterebbe di una piccola attenzione verso gli atleti più attempati, che si potrebbe realizzare senza grosso sforzo (specialmente oggi con i chip, ma anche con i cronometraggi manuali, visto il piccolo numero degli interessati) e che potrebbe mettere finalmente d'accordo tutti, salvando sia la sacrosanta necessità di assicurare la regolarità delle gare, sia l'encomiabile volontà di una sana e divertente competizione che i nostri atleti più avanti con l'età ancora mostrano (e, forse, ci insegnano...).
Buone corse a tutti.

Silvano Silvi - Volumnia
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty Re: CADUTA DI STILE LAMA

Messaggio  Annibale Barca Mar Ott 20, 2015 7:58 pm

Silvano Silvi - Volumnia ha scritto:Premesso che trovo ingeneroso parlare male - pur se ve ne fosse qualche ragione - delle persone di una certa età che corrono nelle nostre gare (sono una ricchezza, non un problema: addirittura offenderle non è bello); premesso che, per me, queste persone hanno costituito, nei primi mesi delle mie corse, dei punti di riferimento fondamentali per affrontare adeguatamente la gara ed ho avuto modo in più di un'occasione di imparare molto dalla loro esperienza, che quindi per me è stata oltremodo preziosa; premesso che le considerazioni, fatte da altri utenti prima di me, sulla necessità di garantire la regolarità delle competizioni sono più che condivisibili (perché è giusto, ma anche perché così che è divertente)...
Tutto ciò premesso, vorrei proporre un'idea (neanche tanto brillante, ma comunque la dico) che abbiamo avuto discutendo con altri atleti in merito alla querelle di queste pagine, cioè quella che gli organizzatori delle gare diano la possibilità (ma NON l'obbligo, ovviamente) ai M70 (o magari anche ai M65, non so) di anticipare la partenza con uno scaglione apposito, cronometrato a parte e poi reinserito nella classifica generale: in questo modo si avrebbe una classifica reale e completa, mentre la preoccupazione dei M70 di arrivare tardi sarebbe risolta (e, non in ultimo, sarebbe loro evitata anche la sensazione poco piacevole di correre da soli).
Si tratterebbe di una piccola attenzione verso gli atleti più attempati, che si potrebbe realizzare senza grosso sforzo (specialmente oggi con i chip, ma anche con i cronometraggi manuali, visto il piccolo numero degli interessati) e che potrebbe mettere finalmente d'accordo tutti, salvando sia la sacrosanta necessità di assicurare la regolarità delle gare, sia l'encomiabile volontà di una sana e divertente competizione che i nostri atleti più avanti con l'età ancora mostrano (e, forse, ci insegnano...).
Buone corse a tutti.
  A tale proposito si potrebbero gestire le partenze delle nostre gare secondo lo schema della legione romana. Prima partono gli hastati, ovvero i giovani
più validi, poi i cosiddetti principes, atleti più maturi ma ancora competitivi, e infine i triari, ossia i veterani di mille corse.
    Scherzi a parte, non me ne voglia il nostro simpatico Amico, ma credo che ci sia dell'altro, oltre la preoccupazione di arrivare troppo tardi al traguardo, a motivare la scelta di partire prima e/o tagliare i percorsi.
    Buone corse

                Annibale Barca

Annibale Barca

Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 16.03.11

Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty buone corse

Messaggio  Ospite Mer Ott 21, 2015 9:13 am

Buone corse.


Ultima modifica di F Orioli il Ven Nov 06, 2015 7:02 pm - modificato 1 volta.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty difensori ?

Messaggio  mattia V. Mer Ott 21, 2015 6:10 pm

mi fanno più pena i difensori dei due attempati "podisti " che loro stessi in primis...
Se poco poco frequentate l'ambiente domenicale vedete da soli che bava fanno agli organizzatori per far inserire la loro cat. se per caso non ci fosse.... concordo in toto con F. Orioli ed aggiungo che gli anziani sono il sale della vita e dell'esperienza, ma quando danno questi esempi sono solamente da emarginare... io non sono velocissimo circa 4:30 /km e personalmente ho sorpassato diverse volte sia l'uno che l'altro dopo metà gara .... maaaaa credo che tutti lo sanno: sia i giudici uisp ,che la dreamrunner, che gran parte dei podisti , ed è stato sempre un comportamento tollerato, ma per me non va bene al di la che non mi toglie nulla come classifica punti premi o cose varie, però mi fà solo pena e forse un pò anche rabbia perchè anche se hanno 70 anni mi dà sempre quel nonsochè di slealtà

mattia V.
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty slealtà

Messaggio  Falaschi D. Gio Ott 22, 2015 1:15 pm

Mi dispiace molto sentir parlare (o meglio veder scrivere) di slealtà riferendosi nello specifico a Paolo Cochetta.
Si tratta di un grandissimo malinteso, probabilmente nato da altri motivi che non voglio "indagare" ma vi assicuro che il soggetto in questione ha sempre compiuto tutto il tragitto ogni volta che si è presentato alle gare e l'episodio di Lama è stato solo un dannato incidente di valutazione.
Credeva davvero di essere l'ultimo ma a prescindere da questo non accadrà più.
D'ora in poi partirà insieme agli altri e la premura (a questo punto eccessiva) di accorciare i tempi di attesa dei giudici non verrà più attuata.
Questo mi sembra il tipico caso di una non notizia che fa il giro del "mondo" a discapito della verità !
Mi sono permesso di rispondere solo perché Paolo non ha dimestichezza con questo tipo di comunicazione e non perché lo stesso abbia bisogno di un avvocato difensore: per lui parlano i trent'anni di attività podistica.
Saluti e buone corse a tutti.

Falaschi D.
Ospite


Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty Re: CADUTA DI STILE LAMA

Messaggio  Mauri Gio Ott 22, 2015 3:10 pm

Non entro nel merito della questione ultimo - penultimo - terzultimo...
Credo che a Paolo della questione posizione freghi meno di niente.
E' per questo, visto che lo conosco da tanto, che  intendo esprimergli tutto la mia solidarieta' e stima.
Caro Paolo... ogni pretesto, oggi, è buono per alzare la voce ed il dito addosso a qualcun' altro.
L'astio, il livore, il rancore hanno trasformato i piu' in rottweiler in cerca solo e soltanto di qualcuno da azzannare.
Stavolta, Paolo caro, è toccato a te.
Non farci caso. Chi ti conosce ti stima e sta dalla tua parte.
Se si parla di sportività... nessuno puo' arrogarsi il diritto di scagliare contro di te anche un solo sassolino.
Se si parla di salami... salsicce... e roba commestibile.... allora il discorso e' diverso.... e nessuno guarda in faccia a nessuno (te compreso)
Non ti curar di lor...
ma "NON GUARDARE", "NON ASCOLTARE" e vai per la tua strada.


Mauri

P.S. mi chiedo come mai il post che riguarda la meravigliosa impresa di Boriosi che ha concluso ben 100 maratone abbia solo poco piu' di cento visite e questo invece (fatto di sputi, fango e cacca) piu' di 1.300!

Mi domando ancora.... ma la gente, oggi, cosa cerca? cosa vuole? da cosa e' interessata?
..
Mauri
Mauri
Admin

Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 14.03.11

Torna in alto Andare in basso

CADUTA DI STILE LAMA Empty Re: CADUTA DI STILE LAMA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.